ALLA SCOPERTA DI FREGELLAE
Laboratorio di archeologia

alla scoperta



Martedì 10 Luglio, presso il MAF “Amedeo Maiuri”, ci sarà il primo incontro del laboratorio di archeologia “Alla scoperta di Fregellae”.
Il progetto, riservato ai ragazzi del Secondo Ciclo della Scuola Primaria di Primo Grado, si propone avvicinare i bambini attraverso attività ludico-creative al mondo dell’arte e ha come
finalità la conoscenza e la comprensione della storia della propria città necessari per acquisire e sviluppare il senso di appartenenza e cittadinanza.
Attraverso il gioco, attività manuali come creazioni di ricette, abiti, mosaici, simulazione di uno scavo e
tanto altro, nei cinque incontri previsti dal progetto, si cercherà di far percorrere ai ragazzi un ” viaggio” nella storia degli antichi romani che hanno vissuto nel nostro territorio.
Da Assessore alla cultura sono quattro anni che organizzo in estate - con soddisfazione - i laboratori didattici per ragazzi ottenendo sempre buoni riscontri di partecipazione.
Anche per la realizzazione di questo progetto - ideato e progettato con l’associazione ALFAFORM di Ceprano, come è stato già in passato, mi sono avvalsa di personale altamente qualificato che seguirà i ragazzi nel percorso di conoscenza e saprà sicuramente coinvolgerli con entusiasmo alla “Scoperta di Fregellae”.
Per i ragazzi interessati, l’appuntamento è al Museo Archeologico di Fregellae “ Amedeo Maiuri” presso la
sede Comunale il giorno 10 luglio alle ore 17,00.
L'Assessore alla Cultura
Anna Letizia Celani

 

a.c.

------------------------------------------------

ALLA SCOPERTA DI FREGELLAE

Laboratorio di archeologia


Si è concluso il laboratorio di archeologia “Alla scoperta di Fregellae” riservato ai ragazzi del Secondo Ciclo della Scuola Primaria.
Il laboratorio è nato da un progetto di Martina Di Notaro, realizzato dall’associazione Alfaform, le attività didattiche - finalizzate alla conoscenza dei vari aspetti del mondo dell’antica Roma e di Fregellae - sono state svolte con passione e competenza dall’archeologa Teresa Ceccacci coadiuvata nella gestione dei numerosi partecipanti da Maristella Satto.
Nei cinque incontri attraverso il gioco, attività manuali come creazioni di ricette, abiti, mosaici, lavorazione dell’argilla per la realizzazione di oggetti di uso comune, scavo simulato e tanto altro si è cercato di fare un “viaggio” alla scoperta dell’antica Fregellae e dell’antico popolo scomparso, un’opportunità educativa-didattica finalizzata ad una più approfondita conoscenza del territorio in cui viviamo.
Le attività ludico-manuali proposte hanno interessato i ragazzi che divertendosi, socializzando e condividendo il lavoro con il gruppo, si sono avvicinati al mondo dell’arte e alla conoscenza e la comprensione della storia della propria città.
Tutti i lavori prodotti saranno esposti presso il parco della Villa Comunale l’8 settembre 2018 in occasione dell’evento “Una Serata a Fregellae”, a tutti i partecipanti verrà consegnato il diploma di “Piccolo Archeologo”

L'Assessore alla Cultura

Anna Letizia Celani

lab1

lab2

lab3

lab4

lab5

lab6

lab7

lab8

lab9

 

a.c.

Ultima modifica:

01/09/2018

Condividi

Comune di Ceprano - C.so della Repubblica - 03024 Ceprano (FR) - PEC comune.ceprano@pec.leonet.it - Centralino: 0775 91741 - P. IVA 00613310606

Il Portale Istituzionale del Comune di Ceprano è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A.  con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework