Progetto di gemellaggio tra Ceprano e Almendralejo


L'Europa dei cittadini

Il primo atto ufficiale del Comitato per il Gemellaggio è stato il progetto, strumento di indirizzo indispensabile per presentare la richiesta di finanziamento presso le Istituzioni Europee, che incoraggiano e sostengono i gemellaggi, ritenendoli fondamentali per la creazione di una coscienza europea e la realizzazione di un'Europa dei cittadini.
Le relazioni di gemellaggio portano indubbi vantaggi politici, culturali ma anche economici attraverso la promozione e la valorizzazione di prodotti tipici e delle risorse dei territori.
Il fine dell'iniziativa è quello di promuovere la cooperazione e l'unione dei paesi d'Europa e di incoraggiare lo spirito di solidarietà internazionale ed incentivare la crescita europeistica del propri cittadini. Motivazioni non secondarie sono la promozione della cultura di pace e fratellanza, il rispetto e la promozione del patrimonio naturalistico e delle peculiarità culturali. È un cammino comune di crescita, attraverso la conoscenza delle diversità che costituiscono arricchimento interiore ed integrazione sociale.


Le due città

Il gemellaggio tra Ceprano e Almendralejo è una grande opportunità per i due paesi.
Diverse sono le affinità che legano Ceprano ed Almendralejo:
- il patrono di Almendralejo è lo stesso compatrono di Ceprano: San Rocco;
- entrambe le città si trovano su importanti via della fede: Via Francigena (per Ceprano) e Via de la Plata (per Almendralejo);
- ad Almendralejo vi sono tombe di età preistorica; a Ceprano è stato rinvenuto il cranio fossile di un ominide di età preistorica denominato Argil oggetto di approfonditi studi anche a livello nazionale;
- Almendralejo conserva diversi siti di età romana, Ceprano sorge sui resti (ancora visibili e ben conservati) della città romana di Fregellae alla quale è anche dedicato il museo archeologico;
- Almendralejo è uno dei più importanti centri vinicoli della Spagna; nel territorio intorno a Ceprano è presente una antica tradizione vinicola;
I contatti avviati dall'Amministrazione Comunale di Ceprano ci forniscono fondate speranze che le future collaborazioni coinvolgano in modo diretto i nostri cittadini. Solo in questo modo avremo un gemellaggio vivo attraverso il quale ogni cittadino si impegna per i fini comuni, nel pieno rispetto dello spirito del progetto.

ciudaddeceprano


Obiettivi del patto

Lo scopo del patto di gemellaggio è quello di:
- contribuire al consolidamento dell’Unità Europea attraverso la conoscenza, la valorizzazione e lo scambio dei rispettivi patrimoni culturali, al fine di offrire ai propri cittadini una fonte di arricchimento della propria cultura e delle proprie tradizioni, nella convinzione che dalla reciproca conoscenza derivi anche il reciproco rispetto
- valorizzare le diversità linguistiche e culturali nella consapevolezza che fondano su comuni valori umanitari e radici storiche
- concorrere all’assunzione di comportamenti e atteggiamenti di solidarietà tra le due comunità e verso gli altri
- lottare contro la stigmatizzazione degli immigrati ed incoraggiare il dialogo e la comprensione reciproca
- contribuire all’affermazione della pace nel mondo tramite il dialogo ed il confronto
- consolidare formalmente gli accordi fra le due parti come partner uguali nel campo della cultura, dello sport, della vita sociale e dell’economia
- sviluppare le attività comuni dell’insegnamento, dell’occupazione dei giovani e del turismo


Ambiti di reciproca conoscenza

Gli ambiti nei quali si svilupperà il gemellaggio saranno quindi:
- l’economia, con l’impegno di farsi tramite con i cittadini per farli entrare in relazione, cooperare e creare le condizioni per lo scambio di esperienze, di informazioni, di progetti nei settori dell’agricoltura, dell’industria, del turismo e degli affari
- l’educazione e l’insegnamento, con l’impegno di promuovere la possibilità di contatti e scambi di informazioni tra le realtà scolastiche dei rispettivi Comuni
- la vita sociale, con l’impegno di scambiare le esperienze nel campo della vita sociale e favorire i contatti tra le associazioni non-governative delle reciproche comunità
- le occupazioni dei giovani, con l’impegno di favorire il contatto e lo scambio tra giovani ed eventualmente tra organizzazioni giovanili
- la cultura, con l’impegno di facilitare l’organizzazione di eventi culturali e artistici comuni promuovendo lo scambio di esposizioni di opere d’arte e di foto artistiche, di gruppi artistici e di artisti anche musicali
- lo sport, con l’impegno di promuovere la partecipazione delle associazioni sportive alle diverse competizioni internazionali
- l’ambiente, con l’impegno di favorire lo scambio di esperienze e buone prassi nell’ambito della tutela e salvaguardia dell’ambiente
- il turismo, con l’impegno di promuovere la conoscenza e l’esperienza dei rispettivi territori sotto l’aspetto turistico e storico-culturale costruendo eventualmente anche iniziative comuni
- le esperienze amministrative, con l’impegno di favorire lo scambio ed il confronto delle proprie esperienze amministrative per il reciproco arricchimento e l’eventuale assunzione di nuove prassi
amministrative

Approvazione del progetto

In data 29 giugno 2016 il Comitato di gemellaggio stabilisce di procedere alla stipula del Patto di gemellaggio, e successivamente la Giunta Comunale, nella seduta  del 26 ottobre 2016 approva il progetto di gemellaggio istituzionale tra le due città. 
Esistono oramai  le condizioni oggettive per la costituzione di un nuovo gemellaggio istituzionale tra
le comunità  di Ceprano e di Almendralejo.


a.c.

 

Ultima modifica:

26/07/2017

Condividi

Comune di Ceprano - C.so della Repubblica - 03024 Ceprano (FR) - PEC comune.ceprano@pec.leonet.it - Centralino: 0775 91741 - P. IVA 00613310606

Il Portale Istituzionale del Comune di Ceprano è un progetto realizzato da ISWEB S.p.A.  con la piattaforma ISWEB - Content Management Framework